Accenture annuncia l’acquisizione di PLM Systems, per aiutare le aziende nella gestione e nell’utilizzo efficace dei dati di prodotto nelle fasi di progettazione, ingegnerizzazione e produzione industriale
L’operazione rafforza le capability di Accenture in Italia nel mercato strategico del digital engineering
Milano, 19 maggio 2020 – Accenture ha stipulato un accordo in Italia per l’acquisizione di PLM Systems,  società con sede a Torino che fornisce soluzioni metodologiche e tecnologiche a supporto del processo di sviluppo di prodotti industriali. L’acquisizione rafforzerà la capacità di Accenture di supportare i propri clienti in Italia e in Europa nella gestione e nell’utilizzo efficace dei dati dei prodotti.
 
Accenture annuncia l’acquisizione di PLM Systems, con sede a Torino, per potenziare le proprie capability in Italia nel mercato strategico del digital engineering

Fondata nel 1996, PLM Systems è specializzata nella progettazione e implementazione di sistemi informativi per PLM (Product Lifecycle Management). I suoi clienti sono aziende italiane e internazionali del settore automobilistico, dell’impiantistica, della moda, dell’aerospaziale e della difesa. Le soluzioni di Product Lifecycle Management permettono alle aziende di gestire tutte le informazioni rilevanti su un prodotto, dalla sua creazione allo smaltimento. Le aziende possono utilizzarle nella funzione dell’ingegnerizzazione e in altre funzioni per innovare i prodotti industriali e migliorarne la gestione.
Questa acquisizione rafforzerà le capability e la presenza di Accenture nel mercato strategico dei servizi di progettazione e ingegneria digitali. Il team di PLM Systems entrerà a far parte di Accenture Industry X.0 in Italia, la unit di Accenture che, attraverso l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, valorizza i dati generati durante tutte le fasi della catena del valore per migliorare il modo in cui le aziende progettano e realizzano prodotti, servizi e impianti.

“Le tecnologie digitali come l’Intelligenza Artificiale stanno portando il Product Lifecycle Management al livello successivo, offrendo alle aziende l’opportunità di far evolvere una funzione chiave per il business, quella dell’ingegnerizzazione” dichiara Nigel Stacey, Managing Director e Global Lead di Accenture X.0. “L’esperienza di PLM Systems nel product lifecycle management ci permetterà di aiutare i nostri clienti ad utilizzare al meglio i dati raccolti in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto.”

Mauro Marchiaro, Managing Director Strategy and Consulting di Accenture dichiara: “Questa acquisizione rappresenta un altro tassello nella crescita di Accenture nel mercato del digital engineering. Combinando le nostre capability di Industry X.0 con le metodologie e soluzioni di PLM Systems potremo rendere il processo di sviluppo industriale dei prodotti ancora più efficiente e sostenibile per i nostri clienti”.  

“Siamo entusiasti di entrare a far parte di Accenture” dichiara Alberto Codrino, CEO di PLM Systems. “La sua base di clienti e la sua presenza globale offriranno al nostro team nuove opportunità per ampliare le loro competenze. Insieme potremo sviluppare soluzioni tecnologiche migliori per i nostri clienti, per innovare i prodotti e ottimizzarne la gestione”.

L’acquisizione di PLM Systems fa parte di una strategia globale di crescita per espandere competenze e capabilities in aree strategiche ad alto potenziale. PLM Systems è il quarto provider di consulenza, servizi e soluzioni per la trasformazione digitale che Accenture ha recentemente acquisito. Questa acquisizione segue quella di Callisto Integration in Canada, di Silveo in Francia e di Enterprise System Partners in Irlanda. Altre acquisizioni che Accenture ha recentemente portato a termine per rafforzare il business Industry X.0 sono quelle della software company tedesca ESR LAB, dell’agenzia olandese di design e innovazione di prodotto VanBerlo, della società americana di ingegneria e innovazione di prodotto Nytech e della società tedesca di consulenza strategica per il design designaffairs.   
Il completamento dell’acquisizione è soggetto alle consuete condizioni di chiusura. I dettagli finanziari dell’operazione non saranno resi noti.