Accenture completa l’acquisizione di PLM Systems
Milano, 3 Agosto 2020 – Accenture ha completato, in Italia, l’acquisizione di PLM Systems,  società con sede a Torino che fornisce soluzioni metodologiche e tecnologiche a supporto del processo di sviluppo di prodotti industriali. I dettagli finanziari dell’operazione, che Accenture ha annunciato lo scorso 19 maggio, non sono stati resi noti.

Fondata nel 1996, PLM Systems è specializzata nella progettazione e implementazione di sistemi informativi per PLM (Product Lifecycle Management). I suoi clienti sono aziende italiane e internazionali del settore automobilistico, dell’impiantistica, della moda, dell’aerospaziale e della difesa.
















Il team di PLM Systems entrerà a far parte di Accenture Industry X.0 in Italia, rafforzando la capacità di Accenture di supportare i propri clienti in Italia e in Europa nella gestione e nell’utilizzo efficace dei dati dei prodotti industriali in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto.

Il precedente azionista di maggioranza di PLM Systems, Altea Federation, ha accolto favorevolmente l’acquisizione. 
“Siamo onorati che Accenture, leader globale nel settore dei servizi professionali, abbia scelto una controllata di Altea Federation per potenziare le sue capacità e la sua presenza nel mercato dei servizi di ingegneria digitale”, ha dichiarato Andrea Ruscica, presidente di Altea Federation.

L’acquisizione di PLM Systems fa parte di una strategia globale di crescita per espandere competenze e capabilities in aree strategiche ad alto potenziale.
PLM Systems è il quarto provider di consulenza, servizi e soluzioni per la trasformazione digitale che Accenture ha recentemente acquisito. Questa acquisizione segue quella di Callisto Integration in Canada, di Silveo in Francia e di Enterprise System Partners in Irlanda.
Altre acquisizioni che Accenture ha recentemente portato a termine per rafforzare il business Industry X.0 sono quelle della software company tedesca ESR LAB, dell’agenzia olandese di design e innovazione di prodotto VanBerlo, della società americana di ingegneria e innovazione di prodotto Nytech e della società tedesca di consulenza strategica per il design designaffairs.